Arabia Saudita: stadio di calcio (e altri sport) per sole donne
Written on 03/02/12 at 15:17:29 GMT by Redazione
Misoginia e violenza su bambiniAnche giornaliste e fotografe saranno ammesse e verranno loro assegnati posti esclusivi lontano dai giornalisti uomini

L'Arabia Saudita sta costruendo il primo stadio appositamente progettato per permettere alle donne di assistere alle partite di calcio, un diritto attualmente vietato per via della rigida segregazione in pubblico tra uomini e donne.

Secondo Al Sharq, quotidiano di proprietā statale, lo stadio situato nella cittā portuale di Jeddah dovrebbe essere completato nel 2014 e disporrā di cabine e balconi privati per accogliere le spettatrici.

"Fonti attendibili hanno riferito che oltre il 15 per cento della struttura sarā destinata alle famiglie, quando l'impianto verrā completato nel 2014. Oltre a famiglie, anche giornaliste e fotografe saranno ammesse e verranno loro assegnati posti esclusivi lontano dai giornalisti uomini, in modo che possano seguire e informare sugli eventi locali e internazionali ", scrive Al Sharq.

L'interpretazione puritana saudita dell'Islam vieta a uomini e donne non imparentati di mescolarsi in pubblico. Le aree pubbliche per donne o famiglie sono vietate agli uomini che non siano accompagnati da una parente donna. Allo stesso modo, alle donne viene negato l'accesso alle aree dove si riuniscono gli uomini non accompagnati.

La costruzione dello stadio arriva due mesi dopo che l'Arabia Saudita, nel tentativo di evitare di essere esclusa dalle Olimpiadi di Londra di quest'anno, ha accettato di inviare ai giochi una cavallerizza per rappresentare un Paese che scoraggia molto lo sport femminile.

La decisione č arrivata in seguito ad un avvertimento da parte di Anita DeFrantz, il presidente del Comitato olimpico internazionale , nel quale la donna avvertiva Arabia Saudita, Qatar e Brunei di un'eventuale esclusione dai giochi se non avessero inviato per la prima volta almeno un'atleta femminile alle Olimpiadi di Londra. [...]

www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/vociglobali/grubrica.asp?ID_blog=286&ID_articolo=487&ID_sezione=654

News and Comments Brought to you by: www.lisistrata.com
The comments are owned by the poster. We aren't responsible for its content.