Energia, Passera: prendere atto di errori su rinnovabili

Filed under: Risorse ed energia |

Nel campo delle energie rinnovabili “dobbiamo avere il coraggio di prendere atto di errori, che ci sono costati tanto“. Lo afferma il ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera, durante un convegno a Milano.

“Certamente – continua Passera – nel fotovoltaico si è andati oltre ciò che era giusto chiedere a questo settore. Ora dobbiamo fare in modo che tutte le altre filiere delle rinnovabili, dall’eolico al biogas, abbiano le risorse per arricchire il nostro Paese”.

“Nel campo delle rinnovabili – prosegue Passera – noi vogliamo non solo confermare gli obiettivi europei, ma siamo anche in grado di superarli. Non è in discussione l’importanza delle energie rinnovabili, ma attenzione, non sprecando soldi in filiere di investimento che nulla portano all’industria italiana e che ogni tanto costano in bolletta”.

http://www.adnkronos.com/IGN/Sostenibilita/Risorse/Energia-Passera-prendere-atto-di-errori-su-rinnovabili_313098808324.html

“Gli incentivi al fotovoltaico costeranno ai cittadini 140 miliardi di euro, senza adeguate ricadute positive per l’Italia visto che queste risorse servono ”ad acquistare pannelli cinesi” e avvantaggia ”qualche istituzione che li sta finanziando”.

Lo ha detto l’amministratore delegato dell’Enel (Madrid: ENE.MC – notizie) , Fulvio Conti, nel corso di un’audizione al Senato.Si fa un gran parlare della necessita’ di avere una certa fonte rinnovabile – ha detto – e poco si parla di quanto costa. E il fotovoltaico costa 140 miliardi di euro ai cittadini. E’ bene che si sappia. E il tutto senza un’adeguata ricaduta tecnologica e occupazionale per l’Italia”.

 

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *