Marocco : Salè, Un uomo ha estratto un corpo di una bambina dalla tomba e l’ha stuprata

Filed under: Africa |
tomba

      La città di Salé vive ore di dolore e tristezza dalla notte di Sabato scorso, dopo che un giovane di circa 28 anni, ha commesso un crudele e mostruoso crimine ai massimi livelli, ha riportato una edizione del quotidiano marocchino ” Il Mattino”,Un corpo di una bambina minorenne che non superava i sette anni e stato tolto dalla sua tomba nel cimitero di Sidi Abdellah dal “uomo” 28enne citato prima.

Poi, dopo averlo estratto ha praticato sesso a sangue freddo sul suo corpo.

Il quotidiano ha aggiunto che il criminale, si era prefisso di avere avuto la crudele idea di violentare la bambina mentre seguiva il suo funerale ed ha aspettato la sepoltura della vittima, per poter compiere il suo crimine.

Il Mattino ha riferito che l’indagini svolte dalla polizia e dai gendarmi, guidati dal Bouknadel El Malki hanno portato all’arresto del colpevole, e alla sua detenzione in attesa del completamento dell’indagini, per presentarlo alla giustizia.

 L’articolo originale qui 

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

2 Responses to Marocco : Salè, Un uomo ha estratto un corpo di una bambina dalla tomba e l’ha stuprata

  1. Questo depravato ha solo interpretato estensivamente l’autorizzazione tutta e solo islamica di far sesso con la propria moglie defunta.
    Che cosa possiamo aspettarci da chi ha fatto della pedofilia, dell’omicidio e dello stupro etnico la propria bandiera?

    giuliana
    13/07/2012 at 11:24
    Rispondi

  2. e ce li abbiamo in casa

    Antonella
    19/07/2012 at 07:03
    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *