Feltri contro i piagnoni: “Bufera e maltempo sull’Europa, ma frigniamo solo noi”

Filed under: Clima,Cronaca |

maltemp28  dic – “Qui piove e gli italiani si lagnano”. Vittorio Feltri è una furia cotro i piagnoni di casa nostra. Questa volta a far sbottare il fondatore di Libero è il meteo. In un editoriale su il Giornale, Feltri attacca chi si lamenta del freddo e della pioggia sotto le feste. Feltri guarda in Europa e afferma che in altri paesi come Inghilterra, Francia e Germania non c’è nessuno che “piange per il maltempo”.

Siamo portati a dare una valenza politica a tutto, perfino ai fenomeni naturali, come se dipendessero dagli umani, in particolare se eletti e seduti in poltrona. Da quando non crediamo più in Dio, crediamo all’onnipotenza degli uomini. Siamo ridicoli”, scrive Feltri. Insomma per Vittorio il motto “piove, governo ladro” è roba del secolo scorso. E così rincara la dose sugli italiani: “Per quanto riguarda la tempesta di Natale non si segnalano invece manifestazioni di protesta degli inglesi e dei francesi che hanno fatto i conti con tragedie non certo inferiori a quelle che periodicamente ci toccano”.

Infine la stoccata: “Vi sarà pure un motivo per cui il nostro popolo è incline a trovare un capro espiatorio al quale addossare la responsabilità di ogni guaio grosso o piccolo che sia. Probabilmente siamo talmente sospettosi nei confronti di qualunque autorità da tremere che anche la furia degli elementi sia manovrata dal palazzo allo scopo di dimostrare che siamo ancorta sudditi…”.  libero

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *