L’ISIS è costituita da killer seriali

Infatti questi nuovi “mercenari” non si limitano a combattere, ma usano gli aspetti più abberranti della religione islamica, per dare libero sfogo ai loro vizi, come i fatti dimostrano:

schiavizzare, violentare, torturare, assassinare indifferentemente uomini, donne, bambini e bambine perchè fra le altre aberrazioni sono affetti persino da pedofilia, se poi vogliamo anche considerare che stanno cancellando le origini delle culture locali distruggendo antichi reperti archeologici, vero patrimonio di ogni civiltà, in quanto rappresentano le radici il  passato dell’umanità violata, non significa soltanto che vogliono imporre una cultura aberrante, ma pretendono addirittura di cancellare gli archetipi che sono patrimonio dell’inconscio individuale e collettivo. Si sotituiscono di fatto a dio.

Ma cosa fanno i difensori dell’umanità nel frattempo?  Nulla, assolutamente nulla eppure basterebbe bombardarli proprio mentre stanno distruggendo le antichità locali per cominciare a fare piazza pulita di questi barbari killer seriali.  Oggi a distanza di 70 anni poossiamo certamente dire che avevano ragione gli americani quando hanno scaricato le bombe atomiche su Hiroschima e Nagasaki o saremmo rimasti in guerra per altri 100 anni e se non vogliamo che le barbarie dell’ISIS continuino bisognerà affrontare i barbari con le loro stesse armi di distruzione di massa, altrimenti ce li troveremo presto in casa e allora cosa faremo?  Cosa potremo fare con questi killer seriali, assetati di sangue umano? E’ chiarissimo, se vogliamo sopravvivere dobbiamo distruggerli completamente e soprattutto distruggere il loro seme d’odio che sta preparando nuove generazioni di killer seriali attraverso i bambini che stanno abituando a massacrare esattamente come fanno loro.

E’ inutile che i sociologhi e i filosofi si sforzino di trovare loro una giustificazione nel pensare che vogliono rivendicare una sorta di indipendenza dal mondo occidentale per trovare finalmente la loro dimensione, giustificandola con il califfato, come se fosse una sorta di rivalsa verso abusi e ingiustizie ai loro danni che sono solo immaginarie e frutto della loro mente malata, sfruttata al meglio da chi ha in mente da secoli di conquistare il mondo attraverso ogni mezzo. Perché forse nei paesi islamici esiste grazie alla sharia che vogliono imporre con la violenza, un barlume di diritto e di uguaglianza?  Le più grandi disuguaglianze sociali sono proprio frutto dei loro Paesi ove non esiste il diritto, ma soltanto il diritto islamico che di fatto cancella i diritti umani individuali delle persone, catalogandole e imprigionandole in una serie di aberranti stereotipi..

Non sottovalutiamoli però, non significa nemmeno che sono pazzi o deficenti, anzi al contrario dimostrano al mondo la loro genialità usata per scopi malefici, sono dei geni del male che usano ogni mezzo dalla religione al terrorismo per trovare la giustificazione alle loro immonde pratiche sanguinarie. Eppure dovremmo avere una memoria storica recente di fatti analogihi, ricordate il nazismo come giustificava le proprie malefatte, massacrando parte dell’umanità, cosa che anche nei paesi comunisti è accaduto, nascondendosi dietro una politica malata intrisa di falsità ideologiche per giustificare i milioni di morti sacrificati in nome della ricchezza di pochi a danno delle masse che credevano nella politica che gli veniva propinata con un lavaggio del cervello uguagliato e superato soltanto da quello dell’islam.

E voi cari inglesi, tedeschi, italiani, francesi, svedesi, danesi e di altre nazioni che fanno parte della UE non fingete di cadere dal pero, sono anni che vanno predicando l’odio e minacciano di morte e distruzione, sempre tollerati con la scusa della libertà di espressione,  Libertà lasciata usare a senso unico, se mai un europeo avesse alzato un cartello come quelli che in questi anni hanno alzato loro sulle nostre teste, sarebbe immediatamente stato arrestato, processato e condannato per sovversione dell’ordine pubblico, per razzismo o chissà per cos’altro ancora, ma a questi killer invece avete spianato la strada per la nostra disfatta totale.

Per questo voglio ricordare a tutti cosa ci stanno urlando minacciandoci da almeno 15 anni con una rassegna di immagini che non possono essere negate nella loro cruda e crudele verità. Hanno alzato cartelli d’odio in tutta Europa, minacciandoci di distruzione e massacri e sono stati lasciati fare, hanno anche violato la religione cristiana che se mai un cristiano si fosse permesso di uscire di casa con un cartello simile ai loro, avrebbero reagito in tutto il mondo islamico massacrando e uccidendo, come hanno sempre fatto, giustificati dai buonisti di merda di cui la nostra civiltà è stracolma e non ne può più perché sono i primi nichilisti che stanno agendo contro di noi, sono i nostri traditori in patria.

Sveglia popolo d’Europa li abbiamo in casa e non è come negli anni della guerra fredda, per cui le spie erano dormienti, qui le spie sono attive e che attività pubblica esercitano sapendo di poterla fare franca, visto l’inefficienza delle autorità europee che hanno disarmato le polizie e mandato quasi completamente l’esercito in pensione, senza contare l’invasione portata a temine con efficacia attraverso milioni di presunti profughi che assalgono le nostre coste, uomini e donne che entrnao in Italia senza un lavoro, senza autosufficienza diventando veri e propri pesi sulle spalle della nostra economia e sulle spalle dei cittadini italiani resi ormai più poveri degli immigrati clandestini che approdano con la condiscendenza della Ue sulle nostre coste.   

Presto dovremo imbracciare le armi per difenderci casa per casa, ma come faremo se polizia ed esercito non sono preparati a combattere contro gli sgherri dell’isis che sono armati fino ai denti e che non fanno differenza fra militari e civili, fra uomini e bambini?  A meno che non sia nei disegni della UE eliminare un discreto numero di europei in particolare quelli del sud Europa, come italiani, greci, spagnoli, e persino portoghesi.  Vi suggerisco di vedere un video che ho pubblicato alcuni anni fa, quando già avevo capito la strategia orribile che si stava preparando alle nostre spalle, lo trovate pubblicato qui: E’ un ordine: ELIMINATE GRECI E ITALIANI

E provate a darmi torto se ci riuscite, a meno che non siate così imbecilli di credere ancora che l’islam sia una religione di pace..

Adriana Bolchini

 

Vedi la galleria di immagini a queste pagine

killer seriali pag. 1
killer seriali pag. 2
killer seriali pag. 3
killer seriali pag. 4

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *