SOLDI PER TUTTI TRANNE CHE PER GLI ITALIANI

Filed under: Economia,EDITORIALI,FINANZA internazionale,UE |
Euro per tutti nulla per gli italiani

Euro per tutti nulla per gli italiani

  • Come mai i soldi per mantenere centinaia di migliaia di immigrati ci sono e lo stato li sta spendendo, mentre i soldi per la sanità italiana stanno per essere diminuiti drasticamente?
  • E come mai non ci sono soldi per saldare i debiti che lo Stato ha contratto con migliaia di aziende italiane che a causa di questa mancanza di pagamenti sono finite in fallimento lasciando centinaia di migliaia di operai e impiegati disperati e senza lavoro?
  • E come mai non ci sono soldi per far avere degli alloggi anche modestissimii ai poveri italiani che dormono per strada con i loro bambini?
  • E come mai non ci sono soldi per far avere delle pensioni decenti agli italiani che hanno contribuito per tutta la vita a realizzare questo stato sociale, così pronto a spendere soldi per gli stranieri e non per gli italiani?
  • E come mai non sono stati dati dei contribuiti per realizzare dei sistemi di refrigerazione ai poveri italiani che sono morti per il caldo quest’anno, mentre gli alloggi in hotel ad almeno 3 stelle garantiscono il condizionamento e la tv compreso sky  e piscine annesse, agli immigrati che vi vengono ospitati a spese dello stato e hanno il coraggio di gettare via con disprezzo il cibo che gli viene regalato, quando non si è mai visto nemmeno un povero italiano rifiutare il cibo che gli veniva donato?  

 

Purtroppo non sono un avvocato e faccio parte di quei vecchi contribuenti a cui la pensione è data col contagocce altrimenti denuncerei questo Stato e la UE per razzismo contro il popolo italiano, ma comunque esisterebbe il problema che non saprei a chi denunciarli, considerando anche come lavora la magistratura.  L’unica speranza forse potrebbe essere quella di  trasferirci su un’altra galassia magari lì troveremmo tutti un po’ di giustizia perchè qui in Italia e in Europa è certo che non ne avremo mai di giustizia.

Adriana Bolchini

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

2 Responses to SOLDI PER TUTTI TRANNE CHE PER GLI ITALIANI

  1. Cara Adriana, ho più o meno la tua stessa età e non ho visto in questi in questi ultimi decenni tanti politici vigliacchi e traditori come quelli attuali. Salvini e alcuni leghisti sono un’eccezione, ma anche loro non sono dei veri patrioti. Evvero i comunisti italiani venivano finanziati dai sovietici e, giustamente, non erano al governo. Erano dei traditori della Patria, ma lo dicevano:” I proletari non hanno patria”. I politici attuali dicono a parole di fare gli interessi degli italiani. Nei fatti si vendono allo straniero invasore, lo finanziano, in questo caso i soldi non mancano. Il contribuente onesto è diventato uno schiavo di questi parassiti che non corrono nessun rischio e continuano a incassare pensioni e vitalizi.

    Francesco Salatino
    24/08/2015 at 18:03
    Rispondi

    • Certamente, ma questo dimostra anche che tutte le apparenti “rivoluzioni” a partire dal 68 per arrivare a mani pulite non sono state fatte newgli interessi degli italiani, ma perché l’invidia era la dominante, cioè prendere il posto di quelli che c’erano allora che comunque ci hanno consentito una vita democratica e decorosa, senza obbligarci a diventare un popolo senza più il diritto alla sovranità nazionale, tant’è che Monti come primo atto ha messo fuori dal mercato completamente la lira, così non possiamo più nemmeno stamparla se volessimo andarcene dalla UE e se lo capisco io che sono soltanto una povera cittadina, non posso credere che non lo abbiano capito e non vi abbiano almeno tentato di opporsi i politici di merda nostrani. Se leggerai il mio prossimo articolo ti renderai conto di un’altra cattiveria a cui i nostri politici ci stanno sottoponendo, il titolo è: NO AD EUROPA DEI MURI….. TRANNE CHE IN ITALIA. Un saluto

      Lisistrata
      24/08/2015 at 19:38
      Rispondi

Rispondi a Lisistrata Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *