Dall’Iran una lezione di civiltà

Filed under: Medioriente |

 

IRAN – Migliaia di persone si sono riunite intorno alla Cattedrale di San Sarkis a Teheran per commemorare il 101esimo anniversario del genocidio armeno, per chiedere alla Turchia di riconoscere gli eventi come genocidio e di condannare la recente escalation del conflitto nella regione del Nagorno-Karabakh.

Il vescovo ha celebrato una funzione pubblica con canti e preghiere. Alla manifestazione hanno partecipato uomini, donne e bambini.

SOT, Karen Khanlari, deputato iraniano-armeno (Farsi), ha detto: “La nostra richiesta è che la Turchia riconosca la verità storica e si assuma la responsabilità legale”.

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *