Il M5s si rimangia tutto, pure l’uscita dalla Nato

Filed under: Esteri |

dimaioROMA, 13 GEN – “Quello che chiediamo noi è rivedere l’impegno dell’Italia nella Nato e della stessa Nato e ci fa piacere che anche Trump venga su questa linea”.

Lo ha detto il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio a margine di un convegno organizzato dal M5s sull’Intelligence. “La nostra posizione sulla Nato è sempre stata coerente: andare oltre la Nato, non uscire dalla Nato. Siamo dei pazzi a portare le nostre truppe al confine con la Russia”, afferma Di Maio che ricorda: “Questo dibattito non l’abbiamo scatenato noi, l’ha aperto il presidente degli Stati Uniti, mettendo anche lui in dubbio la Nato cosi’ com’è. Noi nel nostro piccolo siamo stati precursori di un dibattito che ci sarà a livello planetario e nello specifico tra i paesi membri anche perché, vi ricordo, la Nato in questo momento sta portando truppe al confine con la Russia quando noi crediamo che in un’ottica di lotta al terrorismo e di pace tra potenze militari sia una cosa folle”. (ANSA)

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *