12 Comuni nel Foggiano hackerati con propaganda islamista

Filed under: Fondamentalismo |

È un messaggio contro “il terrore buddista” e chiede di “smettere di uccidere i musulmani del Myanmar” quello che campeggio sulla schermata principale di dodici comuni del Foggiano, presi di mira da un gruppo di hacker islamisti del “Tunisian Cyber Resistance Al Fallaga Team”, già in azione in passato in un attacco che aveva toccato 20 mila siti francesi.

“L’Islam è l’unica religione”, si legge ancora sulle pagine web. E poi la firma dei pirati informatici, Mr.O.Jz, Pablo Escobar Ter, Hetler Tn, Fallag Kill4r. È durato quarant’otto ore l’attacco sferrato contro i siti delle amministrazioni locali, che ora sono riuscite a fermarlo, come il sindaco di Ordona, Serafina Stella, ha detto alla testata locale l’Immediato.

“Nelle prossime ore – ha fatto sapere – procederemo a presentare regolare denuncia dopo contatti già intercorsi con la Polizia Postale. Ci sono altri siti internet coinvolti e questo mi fa pensare che dovremmo alzare il livello di guardia sulla sicurezza informatica”.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/12-comuni-nel-foggiano-hackerati-propaganda-dei-jihadisti-1451166.html

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *