Francia: dal Bataclan agli Champs E’lysées, due anni di sangue

Filed under: Europa |

 

Sono trascorsi due anni dall’attentato al Bataclan, la sala concerti di Parigi dove il 13 novembre 2015 i terroristi dello Stato Islamico uccisero 90 persone.

Da allora, una lunga scia di sangue ha ferito la Francia.

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *