Iran, mistero su Ahmadinejad “è stato arrestato”

Filed under: Medioriente |

foto AFP

Restano avvolte nel mistero le sorti dell’ex presidente iraniano, Mahmoud Ahmadinejad, che secondo il quotidiano arabo ‘Al-Quds Al-Arabi’ sarebbe stato arrestato nei giorni scorsi a Shiraz, nell’Iran centro-meridionale, con l’accusa di aver incitato le proteste contro il governo scoppiate a cavallo di Capodanno. Al momento mancano ancora notizie ufficiali sulla situazione dell’ex presidente.

Il portale d’informazione arabo ‘Erem News’ ha invece riportato le dichiarazioni dell’ “avvocato” di Ahmadinejad, il quale ha smentito che sia in stato di fermo. “La notizia dell’arresto del mio cliente, l’ex presidente Mahmoud Ahmadinejad, non corrispondere alla realtà”, ha dichiarato il legale, Adel Heidari, le cui dichiarazioni sono state rilanciate anche dall’agenzia di stampa russa ‘Sputnik’.

L’ex presidente ultraconservatore è da tempo nel mirino delle autorità iraniane per alcune sue dichiarazioni contro il governo dell’attuale presidente riformista Hassan Rohani. Secondo ‘Al-Quds Al-Arabi’, a far scattare il suo arresto sarebbe stato un intervento fatto in pubblico durante una visita nella città di Bushehr a fine dicembre, durante il quale Ahmadinejad si era scagliato pubblicamente contro la “cattiva gestione” dell’Iran da parte del governo.

ADNKRONOS

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *