Terrorismo islamico, sventato attacco alla maratona di Berlino

Filed under: Terrorismo |

Sventato un possibile attentato dalla polizia tedesca: sei le persone arrestate, sospettate di voler accoltellare spettatori e partecipanti alla mezza maratona di Berlino. A darne notizia sono le autorità in un comunicato pubblicato anche su Twitter.

La polizia, a quanto riferisce l’agenzia Dpa, ha spiegato che “ci sono prove isolate che gli arrestati, tra i 18 ei 21 anni, potrebbero essere coinvolti nella preparazione di un crimine” ma non ha fatto cenno al terrorismo.

Secondo quanto rivelato dal quotidiano ‘Die Welt’, gli arrestati erano vicini ad Anis Amri, il terrorista responsabile dell’attentato al mercato di Natale della capitale tedesca che provocò la morte di 12 persone nel dicembre 2016. Le fonti precisano che non vi è mai stato grave pericolo, perché le forze di sicurezza tenevano da tempo sotto sorveglianza il principale sospetto, nella cui casa sono stati trovati due coltelli affilati.

Secondo ‘Die Welt’, inoltre, l’uomo voleva vendicare la morte di Amri, ucciso in Italia dopo una fuga di alcuni giorni attraverso l’Europa. Uno degli appartamenti perquisiti dagli inquirenti era stato già controllato dopo l’attentato del 2016. ADNKRONOS

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *