“Italia sotto attacco con spread e immigrati”

Filed under: Immigrazione |

“Siamo stati accusati di avere agito in modo cinico e crudele da quelle stesse autorità che hanno agito contro la vita umana con i respingimenti a Bardonecchia e Ventimiglia. Ringraziamo la Spagna ma sia un esempio per gli altri Paesi europei. Non possiamo continuare ad essere noi ad accollarci questo fardello” dell’immigrazione. “Siamo un paese sotto attacco, sotto attacco dello spread e anche con i migranti”. Lo dice nell’Aula di Palazzo Madama il senatore M5S Daniele Pesco intervenendo dopo le comunicazioni di Salvini. “So che è un’accusa grave ma è così…” aggiunge.

è inaccettabile che siano associazioni private finanziate da chissà chi a dettare modi e tempi dell’immigrazione

Salvini: “E’ tempo che gli Stati tornino a fare gli Stati, è inaccettabile che siano associazioni private finanziate da chissà chi a dettare modi e tempi dell’immigrazione”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini nella sua informativa al Senato sulla vicenda di nave Aquarius.
“Che poi – aggiunge – bisognerebbe vedere da dove arrivano certi finanziamenti, perché quando leggo che dietro ad alcuni c’è la Open Society di Soros mi viene qualche dubbio su quanto sia spontanea questa generosità”.

“Non voglio che bambini vengano messi su un gommone e muoiano nel Mediterraneo perché qualcuno li illude che in Italia c’è lavoro e casa per tutti. Sono stufo”.
Ha concluso  Salvini, nella sua informativa al Senato.

ansa

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *