RAI, vigilanza blocca la nomina di Marcello Foa

Filed under: Interni |

La commissione di Vigilanza sulla Rai non ha approvato la nomina di Marcello Foa a presidente della tv pubblica. A San Macuto hanno votato 23 componenti della commissione: i voti favorevoli sono stati 22 (sotto il previsto quorum di 27), una scheda bianca. (ANSA).

Leu, PD e FI sono usciti.

Claudio Borghi (Lega): “Lo conosco personalmente, penso che sia la persona più esperta di giornalismo tra quelle che conosco. E’ un gran signore, non può essere considerato secondo a nessuno per un incarico nel mondo dell’informazione. E’ stato mio collega a Il Giornale, trovo veramente sorprendente la posizione di Forza Italia. Capisco dire di no a Travaglio, ma non so con quali motivazioni si possa dire che non va bene uno che è stato caporedattore del tuo giornale. Sono stupito, pensavo che di fronte a un nome come Foa Forza Italia si togliesse il cappello. Ma evidentemente i meccanismi politici portano a questo”.

Lo afferma il presidente della commissione Bilancio della Camera Claudio Borghi in un’intervista a radio Cusano Campus.

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *