Bloccata chiusura di quasi 200 presidi di Polizia

Filed under: La Voce della Polizia |

Stop alla chiusura di quasi 200 presidi di Polizia, Fsp-Es-Ls: “Ottimo l’esito dell’incontro di oggi con il sottosegretario all’Interno Molteni”

“Esprimiamo massima soddisfazione e un plauso per l’inversione di tendenza che il Ministro dell’Interno può oggi attuare, rispetto alla precedente decisione di chiudere quasi duecento uffici della Polizia di Stato, grazie anche agli incrementi degli organici che sono previsti nell’immediato futuro e allo scorrimento delle graduatorie, che consentiranno di mantenere la visibile presenza dello Stato sul territorio come i cittadini ci chiedono quotidianamente”.

E’ quanto comunica il Sindacato di Polizia Fsp-Es-Ls in una nota, emessa a margine dell’incontro odierno con il sottosegretario all’Interno, Nicola Molteni, cui hanno partecipato anche il capo della Polizia, Franco Gabrielli, e il vice capo vicario, Luigi Savina.

“Abbiamo manifestato il nostro apprezzamento per l’operato del Governo per come si è manifestato fino a questo momento, anche con il decreto sicurezza – si legge ancora nella nota –, e aspettiamo che con la legge di stabilità vengano stanziate risorse adeguate innanzitutto per il rinnovo del contratto ormai in scadenza, e per dotazioni come i taser per tutti gli equipaggi di polizia, solo per fare un esempio”.

“Abbiamo inoltre chiesto – conclude il Sindacato di Polizia Fsp-Es-Ls – un nuovo e necessario riordino delle carriere che superi quello sbagliato dello scorso anno, riconoscendo doverosamente la dignità professionale delle donne e degli uomini in divisa”.

COMUNICATO STAMPA Sindacato di Polizia Fsp-Es-Ls

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *