Albanese violenta una 15enne a Senigallia

Filed under: Cronaca |

4 sett – SENIGALLIA – Si sono conosciuti, forse si sono piaciuti. Di sicuro hanno lasciato volontariamente la comitiva, poi cosa sia successo in spiaggia è motivo di indagine della Polizia.La ragazzina di 15 anni, senigalliese, accusa della violenza sessuale di sabato sera un giovane albanese, probabilmente maggiorenne. Lei non ha fornito agli investigatori il nome del presunto stupratore, perchè dice di non saperlo. La svolta nell’indagine è attesa in queste ore, al termine degli interrogatori di tutti i ragazzi che sabato sera facevano parte della comitiva.

Il gruppo di amici, ragazze e ragazzi, sabato si era tuffato nella movida del lungomare di Senigallia. Alla comitiva si sarebbe aggiunto l’albanese che la 15enne conosceva, solo di vista. Ad un certo punto qualcuno li ha visti allontanarsi tranquillamente, sul lungomare Alighieri. A quel punto c’è stato sicuramente un rapporto sessuale. La ragazzina, il giorno dopo, ha detto ai genitori che l’albanese l’avrebbe costretta. Sul corpo non sono stati riscontrati lividi o lesioni. Resta la minore età della ragazzina, che nemmeno ha compiuto i 15 anni. E, al momento dell’identificazione, a carico del ragazzo scatterà comunque l’accusa della violenza sessuale.

http://www.ilmessaggero.it/marche/senigallia/notizie/217509.shtml

Share This Post

DiggGoogleTechnoratiYahooBloggerMyspaceRSS

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>