Home » Archives by category » CRIMINI » Misoginia
Sudan: sposa bambina accoltellò il suo aguzzino, sarà impiccata

Sudan: sposa bambina accoltellò il suo aguzzino, sarà impiccata

ROMA, 11 MAG – “Noura Hussein aveva 13 anni quando i genitori la diedero in moglie a un cugino di secondo grado con il doppio dei suoi anni. Lei si è opposta con tutte le sue forze ma non è bastato. Quando per sottrarsi all’ennesimo stupro si è difesa con un coltello uccidendo il suo […]

Somalia: donna lapidata in pubblico perché accusata di avere 11 mariti

Una somala accusata di poliandria è stata lapidata oggi da membri del gruppo jihadista shebab, che l’accusavano di aver segretamente sposato 11 uomini. L’hanno riferito gli stessi shebab e testimoni. Secondo i testimoni, che hanno richiesto l’anonimato, la donna è stata uccisa in pubblico nel distretto di Sablale, sotto il controllo degli islamisti radicali, a […]

Continue reading …
Dà fuoco alla compagna italiana, arrestato marocchino

MILANO, 17 MAR – Un marocchino di 43 anni è stato arrestato dalla polizia per maltrattamenti e lesioni dopo che aveva lanciato alcol contro la compagna, una italiana di 45 anni, e le aveva dato fuoco durante una lite nella tenda in cui vivono da tempo sotto al ponte all’altezza del civico 54 di corso […]

Continue reading …
“Impura per il ciclo” deve dormire in tenda al freddo, muore 21enne nepalese

Obbligata a dormire isolata in una capanna con temperature sotto lo zero solo perché ha il ciclo. Così è morta una 21enne in Nepal a causa di un’antica, e assurda, tradizione che obbliga le donne a dormire in rifugi di fortuna durante il periodo mestruale. Secondo quanto riportano le autorità, le ragazza sarebbe morta a […]

Continue reading …
Perù: scandalo delle sterilizzazioni forzate, le donne chiedono verità

Tra il 1995 e il 2000 236mila donne sterilizzate inconsapevolmente nell’ambito di un programma di contrasto alla povertà voluto dall’ex presidente Fujimori. Non sapevano che quell’operazione era irreversibile, firmavano fogli informativi incomprensibili, i medici prima dell’operazione parlavano loro in una lingua che non conoscevano e alla fine si sono ritrovate sterili. È successo a 236mila […]

Continue reading …
Boldrini: la violenza sulle donne “è un’emergenza nazionale”

La violenza sulle donne “è un’emergenza nazionale”. E su questo “gli uomini ci devono essere”, anche se al momento “molti nicchiano”. Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, che dalla festa nazionale di Sinistra italiana a Reggio Emilia ha chiesto un “provvedimento d’urgenza” per affrontare l’escalation delle violenze sulle donne in Italia. “È […]

Continue reading …
‘Lo stupro è peggio solo all’inizio’, Coop licenzia il “mediatore culturale”

BOLOGNA, 4 SET – La cooperativa ‘Lai-Momo’ ha licenziato il mediatore culturale che, all’indomani degli stupri di Rimini, aveva scritto su Facebook un commento nel quale sosteneva che ‘lo stupro è peggio solo all’inizio, poi la donna diventa calma ed è un rapporto normale“.’. Il dipendente ha presentato delle giustificazioni scritte che Lai-Momo ha respinto, […]

Continue reading …
Stupri Rimini, la famiglia dei marocchini non poteva stare in Italia

Lo stupro di Rimini uno stupro di Stato? L’affermazione è forte, certo, eppure andando ad analizzare a fondo la vicenda non si può non tenere conto di alcuni particolari decisivi, che mettono l’intera vicenda sotto un’altra luce. Si parla, in questo caso, dei due fratelli marocchini e minorenni, i primi ad essersi consegnati. E del […]

Continue reading …
Stupri Rimini: si costituiscono due dei 4 ricercati, sono minorenni maghrebini

Due dei quattro ricercati per lo stupro di una turista polacca e di un transessuale peruviano sulla spiaggia di Rimini si sono costituiti. I due, entrambi minorenni maghrebini, secondo quanto anticipato dall’agenzia News Mediaset si sono consegnati ai carabinieri a Pesaro: avrebbero deciso di costituirsi sentendosi braccati dagli inquirenti. Restano latitanti due componenti del branco, […]

Continue reading …
Violenza sessuale a Bologna, pakistano in cella

BOLOGNA, 2 SET – Resta in carcere, in custodia cautelare in attesa del processo, il 28enne pakistano arrestato dai carabinieri la notte del 30 agosto a Bologna per violenza sessuale, dopo aver tentato di stuprare una donna di 38 anni. E’ l’esito dell’udienza di convalida che si è svolta ieri davanti al Gip Aldo Resta. […]

Continue reading …
Page 1 of 14123Next ›Last »