Home » Archives by category » CRIMINI » Misoginia (Page 2)
Boldrini: sullo stupro di Rimini dibattito agghiacciante

“Trovo agghiacciante il livello del dibattito di questi giorni. Come se la gravità della violenza dipendesse da chi la mette in atto o da chi la subisce. Lo stupro è uno degli atti più abominevoli che esistano ai danni di una donna. Un crimine esecrabile che lascia conseguenze permanenti, distrugge l’esistenza di una persona”. Lo […]

Continue reading …
Ragazza Yazida riconosce aguzzino Isis tra i rifugiati: “Lui vendeva le ragazze”

Vede il suo aguzzino in tv, intervistato tra i rifugiati fuggiti dall’Isis, e lo denuncia su Facebook. Ivana Waleed è stata una delle schiave del sesso yazide rapite dagli uomini del califfato e la faccia del suo aguzzino non l’ha dimenticata. “E’ lui – ha scritto postando la foto dell’uomo -, si faceva chiamare Abu […]

Continue reading …
Trieste 24enne aggredita da stranieri: ferita al viso con un temperino

TRIESTE, 22 AGO – Aggredita e ferita al viso con un temperino, in maniera non grave (dieci giorni di prognosi), appena scesa da un bus nei pressi della stazione ferroviaria di Trieste. E’ successo ieri sera tardi, nel capoluogo giuliano. La vittima è una ragazza di 24 anni, che oggi ha presentato denuncia in Questura. […]

Continue reading …
Pimonte, lo stupro di gruppo su una 15enne per il sindaco è “una bambinata”

  E’ bufera dopo le parole del sindaco di Pimonte, nel napoletano, che ai microfoni della trasmissione de La7 “L’aria che tira” ha definito “una bambinata” lo stupro di una ragazzina di 15 anni da parte di dodici suoi coetanei, tra cui il suo ex fidanzato. Dopo la violenza, la giovane ha deciso di lasciare […]

Continue reading …
Il Pd umila le donne: in piedi a fare ombra ai “faraoni” seduti

di Luca Telese Va bene tutto, ovviamente, ma non veniteci più a parlare di quote rosa, parità dei diritti e fesserie varie. Vedere ministri, governatori e rettori su un palco – in Abruzzo, ma sarebbe potuto accadere ovunque – protetti dalle “Ombrelline”, sotto la pioggia o il sole, è uno spettacolo che mette fine a […]

Continue reading …
La collina delle vedove, rifugio delle donne sole in Afghanistan

  http://webcache2.fss.tiscali.com:8080/flashpdit/apcom/2017/06/23/20170623_video_18032881.mp4   La chiamano Zanabad, la città delle donne. Su questa collina rocciosa, a 15 chilometri da Kabul, vivono centinaia di afgane, tutte vedove, e i loro figli. Una comunità nata spontaneamente alla fine degli anni Novanta quando Bibikoh, la matriarca, schiacciata dalle difficoltà di vivere in città senza marito e con i figli, […]

Continue reading …
Bassano: chiesta espusione dell’imam che predica la sottomissione della donna

VICENZA, 29 APR – L’assessore veneto Elena Donazzan (Fi) ha detto di auspicare l’espulsione di un imam, Nuhi Krasniqi, a capo dell’associazione islamica ‘La Sunna’ di Bassano del Grappa, che in un’intervista televisiva su La7 aveva “difeso i dogmi della legge islamica che, per la donna in particolare, ‘prevede la sottomissione a Dio e al […]

Continue reading …
USA: per 12 anni ha mutilato i genitali alle bambine, dottoressa arrestata

Rischia l’ergastolo Jumana Nagarwala, una dottoressa di pronto soccorso arrestata a Detroit con l’accusa di aver praticato per 12 anni mutilazioni genitali su bambine tra i sei anni e gli otto anni di età. Gli interventi venivano eseguiti in un ambulatorio di Livonia, un sobborgo della metropoli del Michigan ribattezzato Little Palestine per la presenza […]

Continue reading …
Pavia: 14enne marocchina frustata perché vuole vivere all’occidentale

Pavia – Il Tribunale dei Minori di Milano ha deciso di togliere temporaneamente alla famiglia una ragazza marocchina di 14 anni e di affidarla ad una comunità per i maltrattamenti che a suo dire subiva dai famigliari. Padre, fratello e madre sarebbero arrivati anche a frustarla perché – ha denunciato lei – vestiva e si […]

Continue reading …
8 MARZO – Lapide della coscienza dei maiali

Mi perdonerete se anche quest’anno pubblico le stesse identiche cose che vado pubblicando su Lisistrata e sui social contro questa festa dell’ipocrisia misogina. Ma purtroppo non è finita qui, oggi nel Parlamento Europeo, che tanto difende i diritti degli immigrati clandestini che vivono sulle nostre spalle, che violentano e massacrano le donne per strada in […]

Continue reading …