Home » Archives by category » GEOPOLITICA
L’asse Usa-Israele contro l’Iran brucerà soldi e posti di lavoro in Italia

L’asse Usa-Israele contro l’Iran brucerà soldi e posti di lavoro in Italia

di Alberto Negri, editorialista e inviato di guerra L’asse Washington-Israele “brucia” posti di lavoro in Italia. Questa è la cruda realtà dopo l’annuncio del presidente americano Donald Trump, sostenuto da Israele e dai sauditi, di ritirarsi dall’accordo con Teheran del 2015 sul nucleare e imporre altre sanzioni alla repubblica islamica.L’escalation ha ovviamente un risvolto militare […]

LISISTRATA E’ IN LUTTO: HANNO BOMBARDATO LA SIRIA

Lisistrata è in lutto e piange la sorte di quei siriani che sono finiti sotto i “benefici” missili americani, se ne avessi la possibilità vorrei chiedere ai loro famigliari sopravvissuti se il loro dolore è meno forte di quello dei sopravvissuti delle presunte vittime del gas siriano. Da una nave militare americana di stanza nel […]

Continue reading …
Siria, ambasciatore russo all’Ue: “L’attacco chimico a Duma è fake news”

di Euronews Ambasciatore, grazie per averci raggiunto. Il mondo intero, eccezion fatta per la Russia forse, è scioccato dalle immagini di Duma in Siria e di un sospetto attacco chimico che ha provocato la morte di molte persone. Quali sono le sue impressioni e delle altre autorità russe a proposito di queste immagini? Vladimir Chizhov, […]

Continue reading …
BASTA CON LE GUERRE NON CI SONO SCUSE PER FARNE UN’ALTRA !!!

La Francia per voce di Macron asseme agli USA per voce di Trump attaccano la Siria, che esce stremata dopo anni di guerra e di soprusi subiti da una certa parte occidentale e dai sostenitori dei terroristi. Subito l’Inghilterra si aggrega al gruppo, come fatto in Libia, per combattere un presunto dittatore lasciando la Libia […]

Continue reading …
PAZZESCO: ESPULSI DIPLOMATICI RUSSI DALL’ITALIA DAL GOVERNO DIMISSIONARIO

Ancora una volta l’Italia fa la figura del pulcinella, infatti in base a cose successe in Inghilterra e negli Stati Uniti e non sul suolo italiano, espelle diplomatici russi, così tanto per finire di leccare le scarpe ai loro padroni europei e non soltanto europei. Bel regalo ci hanno fatto i comunisti mentre se ne […]

Continue reading …
POLITICAMENTE CORRETTO:  DA DEMENTI PATENTATI

Sono appena uscita da un incubo dovuto alla magistratura italiana e allora mi sono presa la briga di raccogliere questi piccoli pezzi, che pur essendo datati sono attualissimi, per dimostrare ancora una volta che siamo diventati un popolo di imbecilli, pecoroni e poi ci meravigliamo se qualcuno ci aggredisce varcando i nostri confini e ridendo […]

Continue reading …
DONALD TRUMP E VLADIMIR PUTIN

E’ un vero peccato che in Italia non esistano statisti del calibro di Putin e Trump, il primo lo ha dimostrato negli anni ricevendo ancora una volta la preferenza degli elettori che l’hanno premiato per ciò che ha fatto per i Russi, e con il quale nel mio piccolo mi congratulo fortemente, il secondo pur […]

Continue reading …
Soros vuole aprire un’Università a Vienna

BELGRADO, 13 MAR – La Central European University (Ceu), fondata nel 1991 dal magnate americano d’origine ungherese George Soros, e l’amministrazione di Vienna stanno negoziando la firma di un memorandum che dovrebbe portare all’apertura di un campus satellite Ceu nella capitale austriaca. Lo hanno confermato due note, una della Ceu e l’altra della Città di […]

Continue reading …
Sesso a pagamento nella Croce Rossa: allontanati 21 membri dello staff

Anche la Croce Rossa internazionale finisce al centro di uno scandalo sessuale che ha coinvolto già importanti organizzazioni umanitarie come l’ong britannica Oxfam. “Dal 2015 abbiamo identificato 21 membri dello staff che sono stati licenziati per aver pagato prestazioni sessuali o che si sono dimessi durante un’inchiesta interna”, spiega in una nota il direttore generale […]

Continue reading …
UE, Mogherini: “aiuti ai palestinesi per 42,5 milioni di euro”

BRUXELLES, 31 GEN – “Un nuovo piano di aiuti ai palestinesi da 42,5 milioni di euro”. Lo ha annunciato l’Alto rappresentante della politica estera Ue Federica Mogherini in occasione della sessione straordinaria del Comitato di collegamento ad hoc (Ahlc). Mogherini ha poi ribadito la “soluzione a due Stati”, che sia “negoziata da tutte le parti”. […]

Continue reading …
Page 1 of 37123Next ›Last »