Home » Archives by category » GEOPOLITICA (Page 2)
UN DIVORZIO CON DISPREZZO NELLO SCHIFOSO CONDOMINIO UE

La UE e la Gran Bretagna litigano come due ex coniugi rancorosi e nemmeno si vergognano, l’una dice all’altra, ti pentirai, ti mancherò e non ti proteggerò più vedrai il tuo futuro con il terrorismo…. come se l’essere nella UE avesse protetto qualcuno dagli attentati terroristici islamici, a meno che sia una velata ammissione di […]

Continue reading …
MA CHE COSA E’ QUESTO PAPA FRANCESCO?

Ma cosa è questo papa Francesco? SCEMO, RINCOGLIONITO, CIECO, CAROGNA O VENDUTO ALL’ISLAM E BESTEMMIATORE E TRADITORE DEI PRINCIPI CRISTIANI? Secondo l’illuninato pensiero di papa Francesco i killer degli attentati ovunque si trovino e lo facciano in nome di Allah, non sono islamici, ma sono semplicemente di nazionalità che può essere ovunque, come questo professore […]

Continue reading …
8 MARZO – Lapide della coscienza dei maiali

Mi perdonerete se anche quest’anno pubblico le stesse identiche cose che vado pubblicando su Lisistrata e sui social contro questa festa dell’ipocrisia misogina. Ma purtroppo non è finita qui, oggi nel Parlamento Europeo, che tanto difende i diritti degli immigrati clandestini che vivono sulle nostre spalle, che violentano e massacrano le donne per strada in […]

Continue reading …
Europarlamento, intervento choc: “Donne meno intelligenti, devono guadagnare meno”

Le donne? Dovrebbero guadagnare meno degli uomini perché sono meno intelligenti. Si può riassumere così il Korwin-Mikke pensiero, espresso qualche giorno fa sugli scranni del Parlamento Europeo dal controverso eurodeputato polacco Janusz Kowin-Mikke, noto per le sue opinioni spesso razziste, sessiste e antisemite. Parlando della disparità salariale tra le donne e gli uomini, l’europarlamentare ha […]

Continue reading …
Il Parlamento UE revoca l’immunità a Marine Le Pen

La plenaria del Parlamento europeo ha revocato con un’ampia maggioranza l’immunità all’eurodeputata Marine Le Pen. La richiesta di revoca era arrivata nel quadro di un procedimento di inchiesta davanti al tribunale di Nanterre per aver diffuso sul suo profilo Twitter immagini di esecuzioni dell’Isis. La richiesta era partita dalla giustizia francese, che vuole perseguire la […]

Continue reading …
Juncker: “La Ue non può ridurre la disoccupazione”

BRUXELLES, 1 MAR – “Sulla disoccupazione non facciamo altro che incontrarci, proponiamo di ridurla ma questo è fuori dalle possibilità Ue, possiamo stimolare gli investimenti ma ciò non porta alla riduzione sistematica della disoccupazione”: lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker al Parlamento europeo, spiegando che “non possiamo fare come se […]

Continue reading …
Intervista choc all’imam: l’Italia è stata conquistata, Roma è già musulmana

Saydawi Hamid, guida del movimento radicale dei Tabligh Eddawa, dice al Giornale: “Siamo noi i veri islamici e abbiamo già preso Roma” Il quotidiano Il Giornale pubblica sul proprio sito uno sconvolgente reportage che riassume tre giorni passati con il movimento islamico dei Tabligh Eddawa. L’intervista con Saydawi Hamid, la loro guida spirituale, ha inizio […]

Continue reading …
I media, la fabbrica della menzogna: intervento di Marcello Foa

Incontro-dibattito sulle strategie della comunicazione tra “false flag” e “fake news”, con l’intervento di Enrica Perucchietti, scrittrice e giornalista e Marcello Foa, direttore del gruppo editoriale svizzero “Corriere del Ticino”, docente di Comunicazione e Giornalismo, autore di “Gli stregoni della notizia. Da Kennedy alla guerra in Iraq: come si fabbrica informazione al servizio dei governi”

Continue reading …
PALESTINESI LE VERE PERSECUZIONI CHE SUBISCONO PROVENGONO DALLE AUTORITA’ PALESTINESI  E DAGLI ISLAMICI DI ALTRE NAZIONI

  La fortezza delle torture compiute sui palestinesi  di Khaled Abu Toameh 20 febbraio 2017 Pezzo in lingua originale inglese: Palestinians’ Fort of Torture Traduzioni di Angelita La Spada, tratto da GATESTONE INSTITUTE International policy council Poiché gli abusi non sono compiuti dagli israeliani, notizie del genere sono noiose per questi giornalisti. Hamas è un […]

Continue reading …
Aumenta presenza navale Nato nel Mar Nero. Putin: cercano lo scontro

BRUXELLES, 16 FEB – I ministri della Difesa della Nato hanno dato il via libera a “due misure aggiuntive” di maggior presenza navale nel Mar Nero per la difesa del fianco est dell’Alleanza. Lo ha annunciato il segretario generale, Jens Stoltenberg. Si tratta di “un’aumentata presenza navale nel Mar Nero per addestramento, esercitazioni e ‘situation […]

Continue reading …