Home » Archives by category » ISLAM » Fondamentalismo
Verona: 20enne portata in Pakistan dai parenti e costretta ad abortire

Verona: 20enne portata in Pakistan dai parenti e costretta ad abortire

VENEZIA, 17 MAG – Una giovane studente di 20 anni di origine pakistana e residente a Verona, sarebbe stata portata nei mesi scorsi dai parenti nel paese di origine, e qui costretta ad abortire il figlio che aveva concepito con il suo ragazzo, un veronese che frequenta la sua stessa scuola, e che aveva deciso […]

Sudan: sposa bambina accoltellò il suo aguzzino, sarà impiccata

ROMA, 11 MAG – “Noura Hussein aveva 13 anni quando i genitori la diedero in moglie a un cugino di secondo grado con il doppio dei suoi anni. Lei si è opposta con tutte le sue forze ma non è bastato. Quando per sottrarsi all’ennesimo stupro si è difesa con un coltello uccidendo il suo […]

Continue reading …
Somalia: donna lapidata in pubblico perché accusata di avere 11 mariti

Una somala accusata di poliandria è stata lapidata oggi da membri del gruppo jihadista shebab, che l’accusavano di aver segretamente sposato 11 uomini. L’hanno riferito gli stessi shebab e testimoni. Secondo i testimoni, che hanno richiesto l’anonimato, la donna è stata uccisa in pubblico nel distretto di Sablale, sotto il controllo degli islamisti radicali, a […]

Continue reading …
Pakistan; Sana è stata strangolata, le hanno spezzato il collo

Sana Cheema, la 25enne pachistana residente a Brescia e morta in Pakistan il mese scorso per un sospetto delitto d’onore, è stata strangolata. E’ quanto emerge dall’autopsia effettuata dal laboratorio forense del Punjab, che ha eseguito gli esami autoptici dopo la riesumazione del corpo. Gli esami riferiscono che “l’osso del collo è stato rotto”. A […]

Continue reading …
Omicidio e sepoltura senza autorizzazione, arrestati padre e fratello di Sana

24 APR – Sarebbero in stato di fermo con l’ accusa di omicidio il padre, un fratello e uno zio di Sana Cheema, la 25enne cresciuta a Brescia e morta in patria lo scorso 18 aprile. Lo confermano fonti giornalistiche pakistane e da autorità pakistane in Italia. La ragazza sarebbe stata uccisa per aver rifiutato […]

Continue reading …
Voleva sposare un italiano, ragazza pakistana uccisa da padre e fratello

BRESCIA, 21 APR – Una ragazza di 25 anni di origini pakistane, Sana Cheema, residente da anni a Brescia, è stata uccisa in patria dal padre e dal fratello perché voleva sposare un italiano. La giovane è stata sgozzata dai parenti. Lo scrive il Giornale di Brescia. Il delitto è avvenuto nel distretto pakistano di […]

Continue reading …
Pakistan, rifiutano nozze combinate: tre studentesse sfregiate

ISLAMABAD, 19 APR – Tre studentesse universitarie pachistane sono state sfregiate oggi con acido nella provincia del Punjab a quanto sembra perchè una di esse avrebbe rifiutato una proposta di matrimonio. Lo riferisce oggi la tv DawnNews. L’emittente ha citato fonti della polizia secondo cui l’incidente e’ avvenuto a Gujrat quando due sorelle ed una […]

Continue reading …
Statua coperta per il convegno islamico, è polemica

GENOVA, 16 APR – Un drappo rosso a coprire una statua raffigurante il politico e militare tebano Epaminonda in un teatro di Cario Montenotte, in occasione di un convegno sul dialogo interreligioso organizzato dalla confederazione islamica italiana insieme alla federazione islamica ligure e immediate sono scattate le polemiche. Il drappo è stato posto sabato dalle […]

Continue reading …
16enne marocchina picchiata e rinchiusa nel portabagagli di un’auto

RIETI, 4 APR – Una 16enne di origini marocchine, da anni residente con la sua famiglia in un comune del Reatino, è stata sottoposta a una serie di maltrattamenti dai genitori e dal fratello, che l’hanno poi anche rinchiusa nel portabagagli di un’auto. Ora la ragazza è stata affidata ai servizi sociali e trasferita in […]

Continue reading …
Marocchina segregata dal marito per 8 anni, il padre avvisa i Cc

RIMINI, 29 MAR – Otto anni segregata in casa dal marito e picchiata quasi quotidianamente. Senza soldi, senza poter uscire a fare la spesa, senza permesso di soggiorno, senza poter andare a scuola di italiano o a imparare a leggere o a scrivere in arabo, la sua lingua d’origine. E’ dal 2010 che una donna […]

Continue reading …
Page 1 of 42123Next ›Last »