Home » Archives by category » ISLAM » Fondamentalismo
Usa: islamici vanno a pregare davanti alla Casa Bianca

Usa: islamici vanno a pregare davanti alla Casa Bianca

http://webcache2.fss.tiscali.com:8080/flashpdit/apcom/2017/12/09/20171209_video_15092650.mp4 Centinaia di musulmani si sono radunati venerdì davanti alla Casa bianca per pregare in segno di protesta con la decisione del presidente Usa di riconoscere unilateralmente Gerusalemme come capitale d’Israele.Rispondendo alla chiamata dello organizzazioni islamiche americane, i fedeli hanno messo a terra i loro tappeti da preghiera di fronte alla residenza del presidente americano. […]

Islam, in Mauritania pena morte per chi insulta Allah

ROMA, 24 NOV – La Mauritania ha deciso di irrigidire le leggi contro la blasfemia e l’apostasia, dopo che un tribunale locale ha deciso di rilasciare una blogger accusata di aver criticato il profeta Maometto. Un emendamento all’articolo 306 del codice penale del Paese imporrà la pena di morte per “qualunque musulmano, uomo o donna, […]

Continue reading …
Spose bambine, in Marocco quasi 46 mila censite nel 2014

RABAT – Quasi 50 mila minori, soprattutto bambine, risultano sposati in Marocco nel 2014, data dell’ultimo censimento. Il fenomeno dei matrimoni di minorenni secondo le cifre Hcp, l’Alto commissariato al piano del Marocco, riguarda lo 0,8 per cento della popolazione con meno di 18 anni. Sono soprattutto le bambine (45.800) quelle al centro dell’attenzione e […]

Continue reading …
Lo “studioso” islamico Tariq Ramadan sospeso da Oxford dopo accuse stupro

L’università di Oxford, in Gran Bretagna, ha deciso di sospendere dalle sue funzioni Tariq Ramadan, il prof e studioso dell’Islam colpito da una duplice accusa di stupro in Francia: è quanto riferisce BFM-TV. Nei giorni scorsi diversi studenti della prestigiosa università avevano accusato la direzione di non prendere posizione rispetto al caso. ansa

Continue reading …
Charlie Hebdo di nuovo nel mirino degli islamici

Nuove minacce di morte contro Charlie Hebdo, il periodico settimanale satirico francese bersaglio di un terribile attacco terroristico nel 2015. A renderlo noto è l’editore della rivista, Laurent Sourisseau, in arte Riss, che ha annunciato anche di aver sporto denuncia. La “campagna di insulti” e di “minacce di morte” arriva dopo la pubblicazione di una […]

Continue reading …
Islam, a Sesto San Giovanni conferenza sulla sharia

“Leggo con sconcerto e preoccupazione che la moschea provvisoria di Sesto San Giovanni organizza per domenica una conferenza sugli obiettivi della sharia a cura di Hamza Piccardo. Ritengo grave che a Sesto si tengano eventi con questo tema e con questo relatore”. E’ quanto dichiara in una nota il sindaco di Sesto, Roberto Di Stefano […]

Continue reading …
Arabia Saudita: dal 2018 le donne potranno andare allo stadio

L’Arabia Saudita permetterà alle donne di partecipare agli eventi sportivi negli stadi a partire dall’anno prossimo. Lo hanno reso noto le autorità, come riporta la Bbc spiegando che la riforma entrerà in vigore nelle tre maggiori città del regno: Riad, Gedda e Damman. Si tratta di un’ulteriore apertura nei confronti delle donne saudite dopo la […]

Continue reading …
Gli islamici chiedono piu’ moschee e piu’ diritti

IMPERIA, 29 OTT – “Più moschee, ma anche cimiteri musulmani e il riconoscimento da parte dello Stato della carne halal”. Questi, in estrema sintesi, sono alcuni tra i diritti più stringenti che le comunità islamiche italiane chiedono allo Stato italiano. A enunciarli è stato Roberto Hamza Piccardo, promotore della Costituente Islamica che è stata presentata […]

Continue reading …
Predicatore saudita: “Sono le donne che istigano gli uomini a violentarle”

Non ci è voluto molto perché su twitter le parole di Ahmed Bin Saad Al Qarni scatenassero una feroce polemica, per una serie di messaggi in cui il predicatore – controverso persino in un Paese iper-conservatore come è l’Arabia Saudita – metteva nel mirino le donne, sostenendo che se vengono struprate e molestate la colpa […]

Continue reading …
12 Comuni nel Foggiano hackerati con propaganda islamista

È un messaggio contro “il terrore buddista” e chiede di “smettere di uccidere i musulmani del Myanmar” quello che campeggio sulla schermata principale di dodici comuni del Foggiano, presi di mira da un gruppo di hacker islamisti del “Tunisian Cyber Resistance Al Fallaga Team”, già in azione in passato in un attacco che aveva toccato […]

Continue reading …
Page 1 of 40123Next ›Last »