Home » Archives by category » ISLAM » Supremazismo
Lo sfinimento della civiltà europea

Lo sfinimento della civiltà europea

di Giulio Meotti 15 maggio 2018 Pezzo in lingua originale inglese: Europe’s Civilizational Exhaustion Traduzioni di Angelita La Spada per   https://it.gatestoneinstitute.org L’Islam sta colmando il vuoto culturale di una società senza figli e che crede – a torto – di non avere nemici. In Svezia, entro il 2050, quasi una persona su tre sarà musulmana. […]

La moschea a Sesto Fiorentino si farà: firmata l’intesa

FIRENZE, 22 DIC – Siglata oggi l’intesa tra Comune di Sesto Fiorentino, arcidiocesi di Firenze, comunità islamica ed università che porterà alla realizzazione di una moschea a Sesto Fiorentino, alle porte del capoluogo: a firmarla sono stati il sindaco Lorenzo Falchi, l’imam Izzedin Elzir, che è anche presidente dell’Ucoii, il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di […]

Continue reading …
Richiesta d’aiuto per processo penale contro ADRIANA BOLCHINI

Cari amici, vi devo dare una brutta notizia che mi riguarda: lunedì 23 ottobre ha inizio il mio processo penale che la signora SILVIA LAYLA OLIVETTI nota convertita all’islam ha indetto contro di me denunciandomi per diffamazione e calunnia. Non vi sto a tediare con le motivazioni, che proprio nemmeno io riesco a comprendere, in […]

Continue reading …
Magdi Allam: Europa decadente, islam religione violenta

Lo scrittore ospite della LEGA NORD, a Terni. “sbagliato legittimarlo come religione, FACCIO FATICA A CAPIRE COME IL PAPA POSSA FAVORIRE L’SLAMIZZAZIONE DEMOGRAFICA DELL’EUROPA” Lo scrittore e giornalista Magdi Cristiano Allam è stato ospite , domenica scorsa, della Lega Nord in un incontro molto partecipato che si è svolto a Terni nella sala convegni dell’hotel […]

Continue reading …
‘Lo stupro è peggio solo all’inizio’, Coop licenzia il “mediatore culturale”

BOLOGNA, 4 SET – La cooperativa ‘Lai-Momo’ ha licenziato il mediatore culturale che, all’indomani degli stupri di Rimini, aveva scritto su Facebook un commento nel quale sosteneva che ‘lo stupro è peggio solo all’inizio, poi la donna diventa calma ed è un rapporto normale“.’. Il dipendente ha presentato delle giustificazioni scritte che Lai-Momo ha respinto, […]

Continue reading …
Stupri Rimini, la famiglia dei marocchini non poteva stare in Italia

Lo stupro di Rimini uno stupro di Stato? L’affermazione è forte, certo, eppure andando ad analizzare a fondo la vicenda non si può non tenere conto di alcuni particolari decisivi, che mettono l’intera vicenda sotto un’altra luce. Si parla, in questo caso, dei due fratelli marocchini e minorenni, i primi ad essersi consegnati. E del […]

Continue reading …
Moschea a Firenze, imam Elzir: “La nostra pazienza è finita”

L’imam Izzedin Elzir ha annunciato un cambio di rotta. “Lavoreremo da soli” così ha affermato ieri sera a piazzale Michelangelo, dopo un incontro con il rettore dell’Università di Firenze, Luigi Dei, e l’ex consigliere comunale Pape Diaw. Nonostante un lungo periodo di dialogo tra comunità musulmana e istituzioni locali e la “disponibilità” dei fiorentini di […]

Continue reading …
Violenza sessuale a Bologna, pakistano in cella

BOLOGNA, 2 SET – Resta in carcere, in custodia cautelare in attesa del processo, il 28enne pakistano arrestato dai carabinieri la notte del 30 agosto a Bologna per violenza sessuale, dopo aver tentato di stuprare una donna di 38 anni. E’ l’esito dell’udienza di convalida che si è svolta ieri davanti al Gip Aldo Resta. […]

Continue reading …
Barcellona: il teatro El Liceu della Rambla cancella la croce

Cancellare ogni riferimento alla religione cristiana, proprio a pochi metri dal luogo in cui i terroristi islamici hanno ammazzato 16 persone in nome di Allah. È l’ultima follia dell’Occidente che si castra preventivamente pur di non irritare i musulmani. Come riporta il Giornale, citando i polemici post della star della lirica Irina Lungu su Facebook […]

Continue reading …
Bimba cristiana in affido a musulmani, le tolgono croce e deve imparare l’arabo

E’ polemica in Gran Bretagna attorno al caso di una bambina di 5 anni, “bianca e cristiana” come la definisce il Times, che è stata data in affidamento a famiglie musulmane di Londra. Avrebbero obbligato la piccola a non indossare un crocifisso e a imparare la lingua araba, e, riporta sempre il giornale, non potrebbe […]

Continue reading …
Page 1 of 18123Next ›Last »