Home » Archives by category » ITALIA
Sale sul tetto di un treno per una bravata: 18enne muore folgorato

Sale sul tetto di un treno per una bravata: 18enne muore folgorato

Un diciottenne è morto a Livorno folgorato dalla linea elettrica sovrastante un locomotore, dopo essere salito sul tetto del treno in sosta. E’ accaduto intorno alle 2 di notte nella zona della stazione della città toscana. Secondo quanto riferito dai vigili del fuoco, intervenuti sul posto, la vittima era in compagnia di un altro ragazzo, […]

Immigrazione, Coisp: “Allarmi che non si possono ignorare. La politica agisca subito”

Non si può più fingere di non comprendere i segnali d’allarme e gli appelli ripetuti da chi ha tutta la competenza e l’autorità per farli in tema d’immigrazione clandestina

Continue reading …
Meningite a Milano, 18enne in prognosi riservata

MILANO, 24 APR – “In merito al ragazzo di 18 anni milanese ricoverato tuttora all’ospedale Niguarda, siamo in attesa di ricevere i risultati degli esami per la tipizzazione. Nel frattempo ATS Milano ha ricostruito la cerchia dei contatti scolastici ed extra scolastici del ragazzo ai fini della profilassi. Sono già stati sottoposti a trattamento antibiotico […]

Continue reading …
Roma, borseggiatrice arrestata 44 volte faceva da tutor alla complice 16enne

Per la 44esima volta una 25enne borseggiatrice, di origini slave domiciliata nel campo nomadi di via Pontina, è stata arrestata dai carabinieri della stazione di Roma Quirinale: è stata sorpresa nuovamente in flagranza mentre faceva da ‘tutor’ a una complice minorenne. I carabinieri, che si trovavano a bordo per un servizio preventivo antiborseggio, l’hanno notata […]

Continue reading …
Bergoglio: “quanta crudeltà contro i migranti, nuovi martiri”

ROMA, 22 APR – La preghiera di oggi è per i “nuovi martiri”, “vittime dell’odio” senza distinzione di etnia o religione: Bergoglio, nella chiesa di S. Bartolomeo all’Isola Tiberina, a Roma, condanna la “crudeltà” contro i migranti, auspica che “da Lesbo e Lampedusa” un po’ di solidarietà salga “verso l’alto”, loda l’accoglienza di “Italia e […]

Continue reading …
Milano, immigrati feriscono militari davanti alla stazione Centrale

Alcuni immigrati hanno aggredito un militare e un carabiniere  a Milano davanti alla stazione Centrale. Secondo le prime ricostruzioni, un africano sui 25 anni avrebbe avvicinato un militare in servizio per l’operazione Strade sicure aggredendolo verbalmente. Poi il ragazzo, affetto da problemi psichici, sarebbe passato alle mani. Prima ha messo le mani sul petto del […]

Continue reading …
Il centralista dei “migranti”: i flussi non si fermano con muri e chiusure

“I flussi non si fermeranno, per cui la risposta non è repressione, muri, chiusure e fili spinati. Quello che l’Europa non vuole capire è che bisogna andare alla radice del problema: laddove ci sono conflitti, ingiustizie, violazioni di diritti è necessario risanare”. A parlare, al Sir, è padre Mussie Zerai, presidente dell’agenzia Habeshia. Padre Zerai […]

Continue reading …
Milano: risse tra clandestini e degrado. Residenti: “non ce la facciamo piu'”

Rissa Huba via Sammartini Stranieri | Milano 20 aprile 2017 Un violento diverbio con rissa nei pressi dell’hub di via Sammartini è scoppiato giovedì. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie della polizia locale che hanno placato gli animi. Non risultano feriti. I residenti della zona lamentano una situazione “da tempo non sostenibile” di difficile integrazione […]

Continue reading …
Profugo sequestra 3 operatori nel centro di accoglienza e minaccia di ucciderli

Un nigeriano di 28 anni, ospite di un centro di accoglienza di Montagnana (Padova), è stato arrestato mercoledì dai carabinieri con l’accusa di sequestro di persona. Il 28enne, a cui era stata revocata l’accoglienza per motivi di condotta, si sarebbe infatti chiuso all’interno del centro di accoglienza con tre operatori, minacciando addirittura di ucciderli se […]

Continue reading …
Atti osceni in stazione, tunisino sfida gli agenti: “È una necessità naturale”

Padova – E’ una vicenda assurda e a tratti surreale quella avvenuta nell’atrio della stazione di Padova la sera di Pasqua. Erano circa le 22 quando gli agenti della polizia ferroviaria hanno avvertito alcuni gemiti alle loro spalle, si sono voltati e hanno visto un giovane rivolto verso il muro con i pantaloni calati giù […]

Continue reading …
Page 1 of 308123Next ›Last »