Home » Archives by category » ITALIA » Cronaca
Il silenzio degli indecenti su una gag da porcile

Il silenzio degli indecenti su una gag da porcile

di Marcello Veneziani  – – IL TEMPO Ma non provate vergogna, voi della Sette, Floris, Mentana e voi Autorità Vigilanti, Presidenti di Camere, Senato, Anpi, Femministe, davanti alla schifosa, incivile battuta di Gene Gnocchi – se questo è un comico – sulla scrofa che razzola tra i rifiuti romani e che lui ha battezzato con […]

Anziana picchiata, arrestata la badante romena

REGGIO CALABRIA, 18 GEN – Ha picchiato e minacciato per mesi un’anziana donna che assisteva come badante. Vironica Morosan, romena di 60 anni, è stata arrestata e posta dai carabinieri, a Reggio Calabria, con l’accusa di maltrattamenti, lesioni, percosse e minacce. L’arresto della donna, irreperibile dal luglio scorso, è stato fatto a seguito di un’indagine […]

Continue reading …
Rifiuti e diserbanti, sequestrata azienda agricola cinese

FIRENZE, 17 GEN – Sequestrata dai carabinieri forestali un’area agricola di sei ettari e mezzo nel comune di Campi Bisenzio (Firenze), sede di un’azienda specializzata nella produzione di ortaggi di origine cinese. Il decreto di sequestro preventivo è scattato dopo accertamenti che hanno fatto emergere varie irregolarità, tra cui una gestione illecita dei rifiuti speciali, […]

Continue reading …
Aggressioni e rapine ad anziane, arrestato straniero

BOLOGNA, 16 GEN – Aspettava le sue vittime davanti a casa, poi le aggrediva per rapinarle. Un 21enne di origine brasiliana, Josafà Piacente, cittadino italiano residente a Ferrara, è stato arrestato dalla Polizia che lo accusa di due rapine avvenute a settembre in zona Bolognina, periferia di Bologna. Una delle aggressioni, il 20 settembre a […]

Continue reading …
Pistoia, ingresso illegale di migranti e droga: 24 misure cautelari

Roma, 16 gen. – La Polizia di Stato di Pistoia ha eseguito nelle province di Pistoia, Prato, Lucca, Pisa, Firenze e Roma, 24 misure cautelari (una custodia cautelare in carcere, 18 arresti domiciliari e 5 misure interdittive), emesse dal Gip presso il Tribunale di Pistoia a carico di altrettante persone gravemente indiziate, a vario titolo, […]

Continue reading …
Distrugge sala del Pronto Soccorso, arrestato marocchino

PRATO, 15 GEN – La scorsa notte un uomo di origine marocchine di 30 anni è stato arrestato a Prato dalla polizia con le accuse di danneggiamento, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo ha messo in scena una serie di azioni violente al pronto soccorso dell’ospedale Santo Stefano, dove era stato portato per essere […]

Continue reading …
Clochard morto carbonizzato, indagati due minori stranieri

Due minorenni, un 13enne e un 17enne, sono indagati per la morte del clochard deceduto, nel dicembre scorso, nel rogo dell’auto in cui dormiva a Santa Maria di Zevio (Verona). L’inchiesta è coordinata dalla procura dei minori di Venezia. Intanto i carabinieri continuano ad ascoltare testimonianze per raccogliere altri elementi utili all’inchiesta. L’incendio, che inizialmente […]

Continue reading …
Anziani maltrattati e sedati, casa di riposo degli orrori

Oristano, 11 gen.  – Maltrattava gli anziani ospiti nella sua comunità alloggio di Oristano, la Villa Rosina nella frazione di Silì, e li sottoponeva a “violenze di natura fisica, psicologica e morale, caratterizzate da costrizioni, vessazioni, lesioni, escoriazioni e immobilizzazioni della persona“. Lo riferisce la Polizia di Oristano che ha arrestato, con l’accusa di maltrattamenti, […]

Continue reading …
Sardegna: 4 casi di meningite in pochi giorni, muore un ragazzo

NUORO – E’ morto il ragazzo di 20 anni ricoverato da qualche giorno in Rianimazione all’ospedale di Lanusei perchè colpito da meningite. Lo si apprende dalla direzione della Assl del centro ogliastrino che esprime “cordoglio e vicinanza alla famiglia” del giovane. I medici del presidio di Nostra Signora della Mercede avevano accertato che si trattava […]

Continue reading …
Blitz contro la ‘ndrangheta, anche i centri di accoglienza nelle mani delle cosche

Non bastava il carcere a fermare il vecchio boss eragostolano Giuseppe Farao, 71 anni, patriarca del clan Farao-Marincola. Secondo i magistrati della Dda di Catanzaro ed i Carabinieri, era lui a dettare le direttive alla cosca, colpita oggi dall’operazione “Stige” con 169 arresti. Il potere del boss era radicato del Crotonese, in particolare nell’area di […]

Continue reading …
Page 1 of 129123Next ›Last »