Home » Archives by category » ITALIA » Cronaca
Marocchino incendia casa, morte anche tre figlie

Marocchino incendia casa, morte anche tre figlie

Un uomo di nazionalità marocchina di 49 anni avrebbe volontariamente appiccato il fuoco all’abitazione in cui viveva con quattro bimbe di età compresa tra i 3 e i 12 anni. Poi si sarebbe ucciso. Per le ustioni e le intossicazioni riportate nel rogo, tre delle quattro bambine sono morte successivamente in ospedale, mentre la quarta […]

Roma, rapina choc con i cacciaviti: madre e figlia pestate da 4 Rom

Roma è sempre più teatro di crimini, violenze e degrado. Domenica scorsa due donne, mamma e figlia 16enne, sono state brutalmente pestate da quattro rom, due uomini e due donne. Come racconta il Messaggero, le hanno colpite con cacciaviti e coltelli per portarle via una collanina d’oro. “Si è trattato di un’aggressione vile di fronte […]

Continue reading …
Firenze, turista Usa denuncia: violentata da uno straniero

FIRENZE, 17 OTT – Una turista americana di 24 anni ha raccontato ai carabinieri di essere stata violentata la notte scorsa a Firenze. L’autore della violenza sarebbe un uomo, probabilmente, in base alla descrizione fornita, uno straniero. La ragazza al momento si trova in ospedale, dove per lei sono scattate le procedure del ‘codice rosa’, […]

Continue reading …
Paolo del Debbio: “Anche io ho subito molestie sessuali in camerino, da una donna”

http://webcache2.fss.tiscali.com:8080/flashpdit/cmsv/2b0cca0e60ac0b2b8735dc88cd3aad8b/5699f046b95919ade4c89aaf00248503.mp4 di RAI Il conduttore di Quinta Colonna, ai microfoni di “Un giorno da Pecora”, ha dichiarato di aver avuto una molestia sessuale esplicita dietro la quale si nascondeva sicuramente un ricatto da mettere in atto in un secondo momento. Questo il racconto del giornalista: “Quando facevo ‘Mattino Cinque’, ero lì in camerino che mi […]

Continue reading …
Torino: Italiano sgozzato senza motivo da un nigeriano

Delitto ieri mattina al mercato del libero scambio ‘Barattolo’ di via Carcano, a Torino, dove un 27enne nigeriano ha ucciso un 52enne italiano, invalido e disoccupato. E’ accaduto intorno alle 7.40. Sul posto sono intervenuti gli Agenti della Polizia Municipale, che, chiamati da alcuni cittadini, sono riusciti a bloccare lo straniero, che si chiama Khalid […]

Continue reading …
17enne aggredita nel parco a Montelupo Fiorentino, recuperato un martello

Un cittadino residente vicino alla zona del parco dell’Ambrogiana, a Montelupo Fiorentino (Firenze), dove questa mattina è stata trovata in una pozza di sangue con ferite alla testa una ragazza diciassettenne di Fucecchio (Firenze), verso le 7 ha sentito un urlo e, dopo essersi affacciato alla finestra, ha visto un uomo vicino alla minorenne. Il […]

Continue reading …
“La cena fa schifo”, detenuti del carcere minorile incendiano le celle

Rivolta notturna nel carcere minorile Beccaria, con tanto di incendi nelle celle. E’ successo nella notte tra il 9 e il 10 ottobre. A scatenare il tutto, secondo quanto riferisce Alfonso Greco (segretario regionale del sindacato di polizia penitenziaria Sappe), la cena appena servita, che non sarebbe stata per niente apprezzata dai detenuti. Che – […]

Continue reading …
Picchia e rapina un anziano, fermato 15enne senegalese

CAGLIARI, 12 OTT – Un ragazzino di 15 anni, senegalese, residente con i genitori a Cagliari, è stato arrestato dalla Polizia per rapina. Ieri sera poco prima delle 22 in via Flumendosa ha aggredito un uomo di 64 anni, di Tonara. Lo ha colpito ripetutamente portandogli via il marsupio che conteneva effetti personali e denaro. […]

Continue reading …
Battisti, la lagna dell’ex terrorista: “L’estradizione è una condanna a morte”

“L’estradizione è una condanna a morte”. Così Cesare Battisti in un’intervista a ‘O Estado de Sao Paulo’, sulla possibilità di una sua estradizione in Italia. Sul procedimento legale che dovrebbe portarlo a scontare la sua pena in Italia, l’ex terrorista afferma che i suoi legali ancora “non sanno niente”, perché le autorità brasiliane ancora “non […]

Continue reading …
Pranzano col Papa e poi evadono: è caccia a due detenuti

Due uomini di origine napoletana si sono allontanati dopo il pranzo per i bisognosi con il Papa e non hanno fatto ritorno nella Casa lavoro di Castelfranco Emilia, una struttura alternativa al carcere per il reinserimento sociale dei detenuti, dove erano ospitati. E’ successo lo scorso primo ottobre, giornata della visita di Bergoglio a Bologna, […]

Continue reading …
Page 1 of 122123Next ›Last »