Home » Archives by category » ITALIA » Giustizia
Legittima difesa, i delinquenti non saranno piu’ risarciti

Legittima difesa, i delinquenti non saranno piu’ risarciti

Depositato in commissione Giustizia al Senato il testo unificato per la riforma della legittima difesa: processi più rapidi, spese a carico dello Stato, pene fino a 7 anni di carcere per furti e rapine con obbligo di risarcimento, stop alle richieste di rimborso. Lo fanno sapere i leghisti Andrea Ostellari, presidente della commissione Giustizia del […]

Assolti e scarcerati 14 scafisti, il giudice: “Lo hanno fatto per bisogno”

Il tribunale di Palermo ha assolto, ritenendo che abbiano agito per stato di necessità, 14 migranti accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina per aver guidato le imbarcazioni con centinaia di profughi che dall’Africa si erano diretti in Sicilia. Secondo i legali, tesi condivisa dai giudici, avrebbero deciso di condurre i gommoni per salvarsi dalla prigionia in […]

Continue reading …
Tribunale riesame: Ok al sequestro dei fondi della Lega

Il tribunale del Riesame ha accolto il ricorso della procura sul sequestro dei fondi della Lega in relazione alla truffa ai danni dello stato, stimata in 49 milioni, per rimborsi elettorali non dovuti dal 2008 al 2010 per cui sono stati condannati in primo grado Umberto Bossi, l’ex tesoriere Francesco Belsito e tre ex revisori […]

Continue reading …
Accusato di abusi su 14enne, giudice libera cingalese: rapporto consenziente

Arrestato dalla polizia con l’accusa di aver abusato di una 14enne cingalese a Milano, un 40enne dello Sri Lanka è stato scarcerato dal pm che ha ritenuto illegale l’arresto. Dall’audizione della minorenne è infatti emerso che tra l’uomo e la ragazzina c’è stato un rapporto consensuale, e la clinica Mangiagalli non ha riscontrato alcun segno […]

Continue reading …
Chi tocca il Pd muore: tolta la scorta a Capitano Ultimo

Matteo Salvini ha raccolto l’appello della conduttrice Rita Dalla Chiesa che da ieri ha denunciato il ritiro della scorta per il “Capitano Ultimo”, l’ufficiale dei carabinieri diventato famoso anche per l’arresto del boss mafioso Totò Riina. In una nota il capo del Viminale ha detto che “la vicenda del Capitano Ultimo, protagonista di brillanti e […]

Continue reading …
Luigi Patronaggio, ecco chi è il magistrato che indaga su Salvini

Il procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio è il personaggio del momento, dopo che ieri ha aperto un fascicolo di indagine a carico del ministro dell’Interno Matteo Salvini, accusato anche di sequestro di persona per il divieto di sbarco, durato cinque giorni, della nave Diciotti nel porto di Catania. 60 anni, “ciuffo scapigliato”, come scrive il […]

Continue reading …
Diciotti, Salvini indagato. Atti al tribunale dei ministri

Il ministro Salvini e un capo di gabinetto sono stati indagati dai Pm di Agrigento in merito alla vicenda Diciotti. “La Procura di Agrigento, al termine dell’attività istruttoria compiuta a Roma,- si legge in una nota – ha deciso di passare a noti il fascicolo, iscrivendo due indagati, un ministro e un capo di gabinetto, […]

Continue reading …
Gomorra, Saviano di nuovo condannato per diffamazione

Per non aver rettificato il passaggio del libro ‘Gomorra’ in cui si legge che Vincenzo Boccolato, in realtà imprenditore incensurato che vive all’estero, fa parte di un clan camorristico con un ruolo non marginale in un traffico di cocaina, Roberto Saviano e la Mondadori Libri sono stati condannati a versare in solido 15 mila euro […]

Continue reading …
Migranti, Cassazione: dire ‘andate via’ è razzismo

ROMA, 12 LUG – Per l’aggravante dell’odio razziale è “irrilevante l’esplicita manifestazione di superiorità razziale” e può essere applicata anche nel caso di espressione generiche di disprezzo verso gli stranieri come “che venite a fare qua… Dovete andare via”. Lo precisa la Cassazione che ha confermato l’aggravante della finalità di discriminazione razziale, e il relativo […]

Continue reading …
Concessi i domiciliari a Dell’Utri “preoccupanti condizioni di salute”

Ormai non ci speravo più…. Sarebbero state queste le parole di Marcello Dell’Utri lasciando in mattinata il carcere di Rebibbia dopo che il tribunale di sorveglianza di Roma ha deciso ieri di concedergli il differimento della pena per gravi ragioni di salute. Dell’Utri, che sta scontando una condanna definitiva a 7 anni di reclusione per […]

Continue reading …
Page 1 of 30123Next ›Last »