Home » Archives by category » MONDO » Europa
Ungheria, Orban si difende contro la UE e attacca Soros

Ungheria, Orban si difende contro la UE e attacca Soros

Il Primo ministro ungherese Viktor Orban, ricevuto oggi a Bruxelles al Parlamento europeo, ha respinto gli attacchi dell’Ue contro la sua controversa legge sulle università e criticato il miliardario americano George Soros. “Non ci condannate perché abbiamo le nostre opinioni“, ha affermato il leader conservatore ungherese all’assemblea di Strasburgo riunita in seduta plenaria e al […]

Juncker, la Ue non finisce anche se vince Le Pen

BRUXELLES – Le elezioni “fanno parte della democrazia” e quindi “non sono una crisi ma un’opportunità”, per questo la Commissione “non fa piani di emergenza” in vista del voto in Francia e di un’eventuale vittoria di forze euroscettiche. Lo indica la portavoce della Commissione europea, Mina Andreeva, ricordando che il presidente Jean Claude Juncker in […]

Continue reading …
Parigi, protestano le mogli degli agenti “poliziotti a rischio, cittadini minacciati”

Panico tra la folla anche questo pomeriggio alla Gare du Nord di Parigi quando un uomo ha tirato fuori un coltello e si è avvicinato minacciosamente ad una pattuglia di gendarmi, che lo hanno fermato. L’episodio è avvenuto in mezzo a centinaia di passeggeri che affollano la stazione il sabato pomeriggio e che, dopo l’attentato […]

Continue reading …
Consiglio d’Europa: giornalisti europei si autocensurano per paura

I giornalisti in Europa sono spesso esposti a gravi interferenze nel loro lavoro, inclusi atti di violenza e intimidazione, e molti per paura e per proteggersi ricorrono all’auto censura. E’ quanto rivela una ricerca pubblicata dal Consiglio d’Europa e basata su un questionario cui hanno risposto anonimamente, tra aprile e luglio 2016, 940 giornalisti basati […]

Continue reading …
Terrore a San Pietroburgo, bomba in metro: 10 morti e 50 feriti

Esplosione nella metropolitana di San Pietroburgo, in Russia. Il bilancio è di 10 morti e 50 feriti, tutte le stazioni della metro sono state chiuse. Lo ha riferito alla Tass una fonte del centro regionale del ministero delle Emergenze russo, secondo cui 80 operatori dei soccorsi sono stati inviati sul luogo dell’esplosione, ma il numero […]

Continue reading …
Un altro schiaffo alla UE: la Polonia ritira i suoi militari da Eurocorps

Continua a salire la tensione tra i Paesi dell’Est e l’Unione Europea. Diversi Stati membri dell’Est continuano a picconare l’Unione su diversi temi. Primi fra tutti quelli dell’immigrazione e della sicurezza. Dopo l’Ungheria, la Polonia mette spalle al muro Bruxelles. Varsavia ha ritirato il proprio contingente dalla forza multinazionale di difesa Eurocorps, nata livello di […]

Continue reading …
L’Austria vieta il burqa in pubblico e la distribuzione del Corano

Annunciato a febbraio, il divieto del burqa in pubblico è stato definitivamente varato oggi dal governo austriaco. L’esecutivo di grande coalizione tra popolari e socialdemocratici – ricordano i media austriaci – si era accordato su questo punto già nel dettagliato programma di governo concordato ad inizio anno e oggi ha varato il provvedimento in Consiglio […]

Continue reading …
Germania: attacco a colpi di ascia a Dusseldorf, ferite anche 2 italiane

“Due donne italiane sono rimaste lievemente ferite nell’aggressione a Duesseldorf”. Lo dice all’ANSA il console italiano di Colonia Emilio Lolli. “Si tratta di una zia e sua nipote, provenienti da Bergamo”, ha aggiunto. askanews – Sette feriti, panico generale e il timore  che si trattasse di un nuovo attacco di matrice islamista: in Germania un […]

Continue reading …
Tajani, ok UE a più velocità ma nessuno sia lasciato indietro

BRUXELLES – Quella di un’Ue a più velocità è una strada “percorribile se significa, nell’ambito dei trattati, avere alcuni Paesi che intendono impegnarsi per risolvere alcuni problemi, avere una difesa comune ad esempio”. Così il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani a margine di un evento all’Eurocamera. L’importante, afferma, è che l’intento non sia lasciare […]

Continue reading …
Migranti: i sindaci delle isole greche chiedono aiuto

Il flusso dei migranti dalla Turchia verso la Grecia si è drasticamente ridotto dopo la firma dell’accordo fra l’Unione europea e la Turchia. Restano però circa 60 mila persone bloccate su cinque isole greche nell’Egeo orientale: Lesbo, Chio, Samo, Lero e Kos. Manolis Vournous, sindaco di Chio, fa il punto della situazione: “I flussi migratori […]

Continue reading …
Page 1 of 63123Next ›Last »