Home » Archives by category » MONDO » Medioriente
Siria, a Raqqa imminente annuncio della vittoria sull’Isis

Siria, a Raqqa imminente annuncio della vittoria sull’Isis

http://webcache2.fss.tiscali.com:8080/flashpdit/apcom/2017/09/22/20170922_video_18475831.mp4   Ballano i soldati a Raqqa. Nell’ormai ex “capitale” dello Stato Islamico nel Nord della Siria “non ci sono più combattenti” dell’organizzazione terroristica e l’annuncio della vittoria avverà “non appena saranno terminati i lavori di bonifica”. E’ quanto riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani, una Ong con sede a Londra che conta su […]

I PALESTINESI DIMENTICATI

 I palestinesi dimenticati  di Khaled Abu Toameh 19 settembre 2017 In Siria, dall’inizio della guerra civile, sono scomparsi più di 1.600 palestinesi e centinaia sono stati uccisi. Ma questo non è il tipo di notizie riprese dai media mainstream in Occidente. Per attirare l’attenzione della comunità internazionale e dei media, i palestinesi devono vivere in […]

Continue reading …
Il Qatar compra sette navi militari italiane per 5 miliardi di euro

L’Italia vende sette navi da guerra al Qatar, Paese accusato di sostenere gli estremisti islamici da altri quattro Paesi arabi. L’accordo è stato sigliato a Doha dal ministro degli Interni italiano Angelino Alfano e da quello degli Esteri qatariota Mohamed Bin Abdulrahman Al Thani. Quest’ultimo ha parlato di un contratto da cinque miliardi di euro. […]

Continue reading …
Iran, arrestato il fratello del presidente Rohani

 Arrestato per “crimini finanziari” Hossein Fereydoun, fratello e consigliere del presidente iraniano Hassan Rohani. Lo ha reso noto il portavoce della Giustizia iraniana, Gholamhossein Mohseni-Ejele, nel corso di una conferenza stampa, spiegando che “Fereydoun è stato trasferito in carcere non essendo stato in grado di pagare la cauzione fissata per la libertà provvisoria”. Le accuse […]

Continue reading …
Gaza: tunnel di Hamas sotto scuole dell’Unrwa (Onu), ira di Israele

10 GIU – L’ambasciatore israeliano all’Onu, Danny Danon, ha protestato con il Consiglio di sicurezza dopo che l’Unrwa (agenzia delle Nazioni Unite per i profughi) ha denunciato la scoperta di un tunnel sotto due sue scuole elementari a Gaza e della quale si è lamentata “in modo fermo” con Hamas. La scoperta – ha spiegato […]

Continue reading …
Siria, Lavrov: gli Usa usano terroristi di al-Nusra contro Assad

Il nuovo raid dell’aviazione statunitense in Siria conferma l’intenzione di Washington di utilizzare il gruppo terroristico Jabhat al-Nusra per la lotta contro il governo di Bashar al Assad. Così il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov ai giornalisti. “Vediamo la conferma dell’intenzione di usare l’opposizione e alcuni estremisti, tra cui Jabhat al-Nusra, nella lotta contro […]

Continue reading …
Mosul, forze irachene riprendono il 90% dei quartieri occidentali

Le forze armate irachene hanno riconquistato quasi il 90% della parte occidentale di Mosul Ovest, strappandolo dalle mani dell’Isis, e si apprestano a riprendere la totalità della strategica località dell’Iraq settentrionale di cui da mesi controllano i quartieri orientali. http://webcache2.fss.tiscali.com:8080/flashpdit/apcom/2017/05/16/20170516_video_17073363.mp4 “Le aree liberate sulla riva destra del Tigri si estendono per 100 kmq, praticamente l’89,5% […]

Continue reading …
Fuoco amico, raid USA uccide 18 curdi: “un errore”

La coalizione a guida americana ha bombardato l’11 aprile scorso una postazione curda nella siriana Tabqa, e ha ucciso almeno 18 ribelli impegnati a combattere contro l’Isis. A darne notizia è stato il Pentagono affermando che si è trattato di un errore. “Il raid – ha affermato Washington – era stato richiesto dai nostri partner […]

Continue reading …
Raid Usa colpisce deposito di gas tossici dei jihadisti, centinaia di morti

“Il Ministero della Difesa russo ha informazioni che confermano le notizie di morti e la natura del danno nel bombardamento degli aerei della coalizione internazionale vicino all’insediamento Deir Ezzor”. Lo ha detto il rappresentante ufficiale del Ministero della Difesa russo, il generale Igor Konashenkov. Per la verifica e il onitoraggio Mosca ha utilizzato dei droni, […]

Continue reading …
Siria: 60 missili Usa colpiscono base aerea, 15 morti fra cui 4 bambini

Le difese antimissile russa e siriana non sono state attivate e i 60 missili cruise USA lanciati dal Mediterraneo sono andati a segno Gli Stati Uniti hanno lanciato 60 missili cruise verso la base aerea siriana da cui si presume sia partito l’attacco con armi chimiche nella provincia di Idlib. Si tratta di missili ‘Tomahawk’, lanciati […]

Continue reading …
Page 1 of 18123Next ›Last »