Home » Archives by category » MONDO (Page 7)
Attacco alla Siria, Mattis: “E se la situazione finisse fuori controllo?”

di Euronews Il Segretario alla Difesa degli Stati Uniti, il generale James Mattis è intervenuto alla Camera dei Rappresentanti – una delle due ali del Congresso americano – davanti alla Commissione per i servizi militari. Da Washington – e dalle parole di Mattis – arriva una frenata decisa degli Stati Uniti sull’eventualità di un attacco […]

Continue reading …
India, rivolta dopo lo stupro di una bimba 8 anni

NEW DELHI, 13 APR – Gli sviluppi del brutale stupro di gruppo e dell’uccisione di Asifa Bano, una bambina di otto anni, nello Stato di Jammu e Kashmir stanno generando sgomento e forti proteste attraverso i social network in India, dove le violenze sulle minorenni e sulle donne in generale sono una dura realtà quotidiana. […]

Continue reading …
Russia: gli Occidentali riflettano sulle conseguenze delle loro minacce

Gli occidentali devono “riflettere seriamente sulle conseguenze” delle loro “minacce” di colpire la Siria, in risposta a un sospetto attacco chimico attribuito al regime di Damasco. È l’appello lanciato dal governo della Russia, che ha assicurato di non volere “un’escalation”. “Chiediamo a tutti i membri della comunità internazionale di riflettere seriamente sulle possibili conseguenze di […]

Continue reading …
Siria, ambasciatore russo all’Ue: “L’attacco chimico a Duma è fake news”

di Euronews Ambasciatore, grazie per averci raggiunto. Il mondo intero, eccezion fatta per la Russia forse, è scioccato dalle immagini di Duma in Siria e di un sospetto attacco chimico che ha provocato la morte di molte persone. Quali sono le sue impressioni e delle altre autorità russe a proposito di queste immagini? Vladimir Chizhov, […]

Continue reading …
Trump: “Preparati Russia, arrivano i missili in Siria”

Tensione altissima tra Washington e Mosca. Non si è fatta attendere la risposta di Donald Trump al monito della Russia che ha affermato che distruggerà ogni eventuale missile sparato dagli Stati Uniti contro obiettivi in Siria. “La Russia afferma che abbatterà ogni missile che sarà sparato contro la Siria. Preparati Russia, perché arriveranno, belli nuovi […]

Continue reading …
BASTA CON LE GUERRE NON CI SONO SCUSE PER FARNE UN’ALTRA !!!

La Francia per voce di Macron asseme agli USA per voce di Trump attaccano la Siria, che esce stremata dopo anni di guerra e di soprusi subiti da una certa parte occidentale e dai sostenitori dei terroristi. Subito l’Inghilterra si aggrega al gruppo, come fatto in Libia, per combattere un presunto dittatore lasciando la Libia […]

Continue reading …
Francia: manichino di Macron impiccato in piazza

Preso a pugni, impiccato e poi dato alle fiamme. Un manichino con le fattezze del presidente francese Emmanuel Macron è stato al centro delle proteste ieri a Nantes, dove un gruppo di manifestanti incappucciati ha simbolicamente ‘condannato a morte’ il capo di Stato francese. Sul pupazzo, vestito con giacca, camicia e jeans scuri è stata […]

Continue reading …
Elezioni in Ungheria, trionfa Viktor Orban

Viktor Orbàn stravince le elezioni in Ungheria conquistando il terzo mandato. Con quasi la totalità delle schede scrutinate, Fidesz, il partito del primo ministro ungherese ha ottenuto 133 dei 199 seggi, percentuale che, se confermata, gli darebbe anche la super maggioranza dei due terzi necessaria per modificare la Costituzione e approvare le leggi costituzionali. “Abbiamo […]

Continue reading …
Londra violenta: guerra spietata a coltellate tra bande rivali

Non si ferma l’ondata di violenze nelle strade di Londra, dove Scotland Yard dall’inizio dell’anno ha aperto 55 indagini per casi di omicidio. Nelle ultime ore, dopo che non si erano ancora placate le polemiche per le morti violente della 17enne Tanesha Melbourne, del 16enne Amaan Shakoor e del 18enne Israel Ogunsola, in tre diversi […]

Continue reading …
Austria, vietare il velo islamico alle scuole elementari

BOLZANO, 4 APR – Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz (Oevp), su iniziativa del partner di coalizione Fpoe, ha annunciato l’avvio dell’iter legislativo per l’introduzione del divieto di velo islamico negli asili e nelle scuole elementari. Kurz ha giustificato l’iniziativa con la necessità di “evitare la formazione di società parallele” e di dare “a tutte le […]

Continue reading …